3 posti rimasti!

Isole Svalbard
estate

Il luogo abitato più a nord del pianeta!

Il Viaggio

Pronti a partire per il viaggio della vita?

Le isole Svalbard (letteralmente la terra dalle coste fredde) costituiscono un arcipelago norvegese che si trova nel Mar Glaciale Artico, a metà strada tra la Norvegia continentale e il Polo Nord, tra il 74° e l’81° parallelo nord.

La maggior parte delle isole è coperta di ghiaccio, è la terra del sole di mezzanotte (d’estate) o del buio di mezzogiorno (d’inverno).

Una terra di estremi e di meraviglie.

Leggi qui qualche curiosità di questo incredibile posto!

  • Se vuoi un’esperienza lontano dai soliti percorsi battuti, immerso nella natura artica più incontaminata
  • Se vuoi dar valore alla tua estate, vivendo momenti irripetibili, lontano dai ritmi imposti dall’uomo, ma seguendo quelli dei ghiacciai e dei trichechi
Beh, allora fermati qui!
 
Alle isole Svalbard, a quasi due ore di volo da Capo Nord, ci sono 4 centri abitati, di cui il più popoloso è Longyearbean (2000 abitanti!), seguito da Barentsburg, 400 abitanti in un’atmosfera siberiana.
 
C’è anche una città abbandonata, la più a nord del mondo, che ovviamente esploreremo!
 
E’ uno dei miei luoghi preferiti al mondo, e un viaggio fisso che faccio con i tiportoanordiani.
 
Vieni anche tu?

DURATA

8 giorni

PERIODO

Sole di mezzanotte

PERnottamento

B&B immerso nella natura artica

trasporti

Barca, kayak, quad, e le nostre gambe!

difficoltà

Medio-facile

meteo

min 4°C max 10°C

SVALBARD
estate
SCONTO SE TI ISCRIVI ENTRO IL 15 gennaio!

28 Luglio - 4 Agosto 2024
2850
2750
  • La TOUR LEADER: io!
  • 7 pernottamenti al Mary Ann Polarigg (in doppia con bagno in comune e prima colazione)
  • Barbecue di benvenuto sotto il sole di mezzanotte
  • Trekking guidato + pranzo
  • Escursione a Pyramiden in barca privata + pranzo
  • Uscita in barca coperta alla ricerca dei trichechi + pranzo
  • Escursione in quad
  • Escursione in kayak sul fronte del ghiacciaio
  • Assocurazione medico bagalio annullamento

La tua avventura Artica

IL PROGRAMMA DI VIAGGIO:

VOLIAMO ALLE SVALBARD!
MILANO MALPENSA – OSLO – LONGYEARBYEN
Partenza con voli SAS per Oslo, da cui si prosegue per Longyearbean. Arrivo nella
cittadina artica in serata. Dall’aeroporto prenderemo un bus che ci porterà al nostro
hotel (in coincidenza con gli arrivi dei voli è attivo un servizio di bus al costo di circa 10
euro per tratta). Sistemazione al Mary-Ann’s Polarrigg, un’affascinante struttura situata
a breve distanza dal porto e dal centro di Longy!

OSLO – LONGYEARBYEN
Dopo la prima colazione, dedichiamo la mattinata di oggi a scoprire la cittadina di
Longyearbyen con una bella passeggiata, e per chi lo desidera il suo piccolo ma
interessante museo con la sua storia artica.
In serata trasferimento a Bolterdaken, uno dei punti più panoramici dei dintorni di
Longyearbyen, per un suggestivo barbecue sotto il sole di mezzanotte!
Rientro in hotel per il pernottamento. 

Dopo la colazione al Mary Ann, inizieremo la giornata di oggi con un meraviglioso trekking al
Platåfjellet, il preferito dai locals! Da qui, infatti, si gode una meravigliosa vista su
Longyearbean e la Adventdalen. Il pranzo è incluso durante il trekking. Caratteristiche del
trekking: una prima salita di circa 300/400 metri di dislivello, per poi procedere più o meno in
piano, fino alla discesa verso la città. Richiesta una forma fisica nella media. Rientro a
Longyearbyen nel pomeriggio

PYRAMIDEN
Dopo colazione, salperemo con una piccola barca privata (e non con le maxi navi!) alla volta di Pyramiden! Durante la
navigazione ammireremo gli splendidi paesaggi lungo grande Isfjord, e, più a nord, lungo
Billefjord e infine il ghiacciaio Nordenskiöld. Spesso è possibile osservare animali durante la
navigazione, quali foche, volpi artiche, trichechi e, e con un po’ di fortuna lui, il re dell’artico,
l’orso polare! Pranzo incluso in corso di navigazione. Arrivo a Pyramiden e visita guidata della
città fantasma, un tempo importante centro russo per l’estrazione del carbone. Rientro a
Longyearbyen nel pomeriggio

Dopo la colazione, si parte per una bella escursione alla ricerca di uno degli animali più tipici
dell’arcipelago, i trichechi, in catamarano chiuso. L’obiettivo è l’isola di Borebukta, la più
amata dai trichechi. Se le condizioni meteo lo permetteranno, si sbarcherà su questa lunga
lingua di sabbia per osservare da vicino gli animali, un’esperienza indimenticabile! Il pranzo
è incluso in corso di escursione. Rientro in hotel intorno alle 14.00 e resto della giornata a
disposizione.

Prima colazione e mattina a disposizione per un po’ di relax o shopping! Alle ore 13 si parte
per una nuova avvincente avventura: un safari a bordo dei quad per ammirare il selvaggio
panorama artico alla ricerca volpi artiche e renne! Arriveremo anche al famoso cartello,
che segna la fine della città: da qui, l’accesso è permesso solo con un fucile, per il pericolo
orsi polari! Si rientra in hotel intorno alle ore 16.30 – 17.00.

Ultimo giorno alle isole Svalbard, di cui, siamo certi, sarete già innamorati! Ma le sorprese
non sono finite..la giornata di oggi è dedicata infatti ad un’indimenticabile esperienza di 7
ore che ci porterà a pagaiare in kajak a pochi metri da un incredibile ghiacciaio! Saremo
così vicini da sentirne il rumore. Prima colazione e pranzo inclusi.
Rientro in hotel verso le 17.

E’ purtroppo ora di salutare questo incredibile angolo di mondo! Trasferimento libero in
aeroporto. Volo per Oslo da cui si prosegue per le varie destinazioni. Arrivederci, Svalbard!

E a questo punto sarete per sempre innamorati folli dell'artico!

Come sapete, i miei viaggi sono unici e particolari, per cui non ci sono mai tante partenze, ti consiglio quindi di prenotare il prima possibile per assicurarti il tuo viaggio ai confini del pianeta!

Se invece hai qualche dubbio, puoi leggere cosa dice chi ha viaggiato con me!

CONTATTAMI PER INFORMAZIONI

Cosa portare nello zaino

  • Abbigliamento comodo da trekking 
  • Giacca anti-pioggia
  • Intimo termico (o lana): maglia e calzamaglia
  • Calze di lana
  • Pile o maglione di lana/termico e sottopile
  • Scaldacollo, cappello di lana e guanti caldi
  • Giacca imbottita
  • Scarpe da trekking comode
  • Ciabatte 
  • Power bank per macchina fotografica/cellulare (le batterie si consumano più velocemente al freddo)

Regole di ingresso

L’arcipelago delle Svalbard (Longyearbyen) non appartiene all’Area Schengen; sono previsti controlli di frontiera per tutti i passeggeri. I cittadini italiani diretti alle Svalbard dovranno pertanto avere con sé ed esibire ai controlli un documento d’identità valido (passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio).

A partire dal 2 marzo 2022 tutte le misure di controllo legate alla pandemia, anche sugli ingressi nel paese, sono abolite.

Per info più dettagliate, consultate il sito del Ministero degli Esteri – Norvegia

Ogni viaggio è coperto dalla nostra polizza annullamento inclusa nel prezzo. In caso la partenza subisca modifiche importanti per problemi legati al covid siete totalmente coperti ed avrete diritto al rimborso.