2 posti rimasti!

Manitoba, CANADA
ai confini del mondo

Alla ricerca di orsi polari e aurora!

Sottotitolo: tiportoanord, e che NORD!

E che remoto: Churchill, Manitoba, Canada🇨🇦

Un paesino in the middle of nowhere, ma uno dei luoghi preferiti dagli orsi polari.

Churchill si trova sulla baia di Hudson, “vicino” al famoso passaggio a nord ovest, la rotta artica, nota sin dalle prime esplorazioni dell’Artide ma soggetta al blocco dei ghiacci.
E’ la rotta conquistata per la prima volta nel 1906 da Amundsen, l’esploratore polare per eccellenza.

Beh, vi porto qui😍!

❄️Perchè? Perchè a ottobre, i magnifici orsi polari si riuniscono qui, in attesa che si ghiaccino le acque della baia, e quindi spostarsi, cacciare, mangiare, vivere.

❄️Perché è un posto remotissimo, che si raggiunge solo dopo 12 ore di treno, il cosiddetto treno dei ghiacci (non ci arrivano strade).

DURATA

10 giorni

PERIODO

9 - 19 ottobre 2024 (il mese più nevoso!)

PERnottamento

Semplici guesthouse (non c'è altro!)

DOCUMENTI

PASSAPORTO, con almeno 6 mesi di validità.

trasporti

Auto4x4 e treno (dei ghiacci)

difficoltà

Facile

meteo

-10°C / 10°C

MANITOBA

9 - 19 ottobre 2024
SCONTO SE PRENOTI ENTRO IL 30 GENNAIO!
3500
3400
  • 7 notti in camera doppia con bagno in comune
  • Prima colazione, ove indicato
  • Noleggio auto
  • Carburante
  • Trasferimento stazione-hotel-stazione a Churchill
  • Escursione guidata in bus di Churchill e dintorni
  • Escursione in tundra buggy
  • Escursione in 4x4 alla ricerca di orsi e altri animali
  • Escursione alla ricerca dell’aurora boreale
  • Treno dei ghiacchi (Churchill-Thompson) - posto seduto
  • Assistenza telefonica h24
  • La vostra coordinatrice preferita!

La tua avventura artica

IL PROGRAMMA DI VIAGGIO:

VOLIAMO IN CANADA!
Partenza con voli alla volta di Winnipeg, capitale del Manitoba, dove arriveremo la sera. Ritiro del mezzo a noleggio/Dodge Grand caravan o similare (7 posti) e sistemazione in hotel (camere twin).

WINNIPEG – THOMPSON
Dopo la prima colazione, inizieremo la nostra giornata affrontando il lungo viaggio di 760 km che separano Winnipeg da Thompson, attraverso la Highway 6. Occhi aperti! Durante il tragitto non è infatti raro incontrare volpi e orsi neri! Arrivo a Thompson in serata e sistemazione in hotel.

CHURCHILL

Oggi è il gran giorno del treno per Churchill! La partenza del treno è prevista alle ore 17.00, avremo quindi buona parte della giornata a disposizione, dopo la colazione, per visitare il famoso murales del lupo o percorrere lo Spirit Trail alla ricerca delle statue di lupi sparse per la città! Se il meteo è favorevole, visiteremo le belle Pisew Falls, situate a sud della cittadina. Inizia poi l’avventura del treno dei ghiacci, verso Churchill: si viaggia attraverso la taiga prima e la tundra poi, per risvegliarsi il mattino successivo nel regno degli orsi polari! Pernottamento a bordo*
*Il viaggio è previsto in classe economy (posto seduto) ma è possibile, per chi lo desidera, viaggiare, con un supplemento, in cuccetta o cabina.

CHURCHILL
Arrivo previsto a Churchill alle 9 del mattino. Trasferimento in semplice guesthouse (non esistono strutture di lusso in città!), e pomeriggio dedicato a un primo giro orientativo della cittadina di Churchill e dei suoi dintorni: CapeMerry, la Coat Road e Miss Piggy, il relitto Ithaca e l’istituto Northern Studies Centre. Con un po’ di fortuna, già durante questa breve escursione, potremo incontrare i
nostri primi orsi polari!
Rientro in hotel nel tardo pomeriggio (SARA’S DREAMS BB o simile – camera doppia con bagno in comune)

CHURCHILL
Dopo la prima colazione, partiremo per un’escursione di mezza giornata in 4×4 alla ricerca di orsi polari ed altri animali artici, guidati da un’esperta guida locale. Ad ottobre, qui a Churchill, gli orsi polari si radunano in attesa che le acque della baia si ghiaccino. Rientro a Churchill dopo circa 4 ore. Resto della giornata a disposizione. In serata, se le condizioni meteo sono favorevoli, andremo a caccia dell’aurora boreale. Pernottamento al SARA’S DREAMS BB osimile (camera doppia con bagno in comune).

CHURCHILL
Ogni anno, tra ottobre e novembre, Churchill, cittadina di circa 1000 anime alle porte dell’Artico, diventa la capitale mondiale degli orsi polari. Centinaia di orsi bianchi si radunano infatti qui in attesa che le acque della baia di Hudson si ghiaccino per poter quindi prendere il largo, alla ricerca delle foche, elemento principale della loro dieta. Questo fa sì che le occasioni di vedere il Re dell’Artico a distanza ravvicinata siano, qui, senza eguali al Mondo!… e oggi è proprio il giorno del nostro tour in tundra buggy!

Dopo la colazione, ci trasferiremo alla base di lancio, alcuni chilometri fuori dalla città, e partiremo con il massiccio mezzo attraverso la Churchill Wildlife Management Area (CWMA), dove potremo vivere la magica esperienza dell’incontro con gli orsi polari. Spesso gli orsi, incuriositi, si alzano sulle due zampe proprio al cospetto del mezzo, permettendoci di arrivare a vederli, in tutta sicurezza, a meno di un metro di distanza!

Ma non solo orsi polari a Churchill! Tra le altre specie che è possibile osservare, lepri artiche, lupi e volpi artiche. Durante l’escursione è servito il pranzo al sacco. Rientro in hotel nel pomeriggio e pernottamento al SARA’S DREAMS BB o simile (camera doppia con bagno in comune)

Arrivederci CHURCHILL – TRENO PER THOMPSON
Dopo la prima colazione, passeremo le ultime ore nella cittadina di Churchill: il museo Itsanitaq, sulla storia Inuit, i murales sparsi nella cittadina, i suggestivi scorci, i negozietti e i ristoranti/pub, ci permetteranno di immergerci al meglio nella vita di questa comunità
“in the middle of nowhere”.
Per chi lo desidera, possibilità di escursioni con i cani da slitta o in elicottero!

Il treno per Thompson partirà alle 19.30. Pernottamento a bordo*.

THOMPSON – SWAN RIVER
Nella tarda mattinata di oggi raggiungeremo Thompson, dopo la notte in treno.

Partiremo quindi alla volta di Swan River, nel cuore del Manitoba, luogo che si raggiunge dopo circa 600 km. Sistemazione in motel. 

SWAN RIVER – WINNIPEG
Dopo la colazione, se le condizioni meteo lo permetteranno, visiteremo oggi il bel parco Riding Mountains: bellissimi panorami, bisonti, castori, alci, sono solo alcune delle meraviglie che questo parco ha da offrire!

Al termine della visita raggiungeremo Winnipeg. Sistemazione in hotel. 

WINNIPEG
E’ giunta l’ora di salutare questo remoto angolo di mondo.. oggi si riparte verso l’Italia con il volo da voi scelto. Trasferimento libero all’aeroporto,
con tanta meraviglia negli occhi! 

Come sapete, i miei viaggi sono unici e particolari, per cui non ci sono mai tante partenze, ti consiglio quindi di prenotare il prima possibile per assicurarti il tuo viaggio ai confini del pianeta!

Se invece hai qualche dubbio, puoi leggere cosa dice chi ha viaggiato con me!

CONTATTAMI PER INFORMAZIONI

Cosa portare nello zaino

L’autunno alle porte dell’Artico canadese è caratterizzato da clima freddo e precipitazioni nevose.

Abbigliamento consigliato:

  • Abbigliamento comodo da trekking 
  • Giacca imbottita per climi artici
  • Intimo termico (meglio lana): maglia e calzamaglia
  • Calze di lana o termiche
  • Pile o maglione di lana/termico e sottopile
  • Scaldacollo, cappello di lana e guanti caldi (lana + impermeabili)
  • Scarponi goretex e con pelo interno 
  • Power bank per macchina fotografica/cellulare (le batterie si consumano più velocemente al freddo)
  • borraccia acqua
  • adattatore (La corrente in Canada è 120 volt e la frequenza di 60 Hertz (come negli Stati Uniti). Nella maggior parte dei casi avrai bisogno di un semplice adattatore per la presa elettrica (di tipo A,B).)
  • zainetto per le necessità giornaliere

Consigliati sacche o zaini da viaggio leggeri e morbidi, sconsigliati invece i bagagli rigidi e pesanti.

Info utili

  • Per entrare in Canada è necessario il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi a partire dalla data di rientro.
  • Il visto d’ingresso non è invece necessario ma serve procurarsi l’ electronic Travel Authorization” (eTA), similmente a quanto avviene per l’ingresso negli Stati Uniti con l’ESTA: la domanda si fa online
  • Cellulari: consigliamo acquisto di una SIM canadese o eSIM
  • MONETA: Dollaro Canadese (CAD)
Volpe artica sulla neve